Servizio Odontoiatrico per le Persone con Disabilità

Servizio Odontoiatrico per le Persone con Disabilità

È con soddisfazione che il Coordinamento “Pro Diritti H” comunica l’avvio di un nuovo servizio per cui si è tanto lottato e che va decisamente ad incrementare gli standard qualitativi della sanità iblea.

L’Azienda Sanitaria di Ragusa, ha stipulato una convenzione con l’UOC Odontoiatria Speciale Riabilitativa – ASP Catania, diretto dal prof. Riccardo Spampinato. Il servizio consiste in un preliminare screening diagnostico odontoiatrico con annessa valutazione pre-operatoria del paziente per eventuale successivo intervento riabilitativo che si effettuerà in un’apposita sala operatoria del presidio ospedaliero “Maria Paternò Arezzo”. Gli accessi al servizio avranno una cadenza mensile.

Tale servizio è stato istituito per rispondere al bisogno di cure delle persone affette da patologie odontoiatriche con disabilità fisica, psico-fisica o psichiatrica non collaboranti alle cure ed è molto significativo in quanto, fino ad oggi, i familiari di persone con disabilità non collaboranti dovevano recarsi a Catania per tali prestazioni specialistiche necessarie.

Questo servizio nel nostro territorio costituisce un’importante risposta ai bisogni delle persone con disabilità non collaboranti e per le loro famiglie, che ritengono una eccellenza poterne usufruire.

Un sentito ringraziamento va all’ ASP di Ragusa, che ha dato una risposta concreta ai bisogni di salute delle persone con disabilità, e all’ UOC Odontoiatria Speciale Riabilitativa – ASP Catania.

Per accedere al servizio e prenotare occorre inviare una email o chiamare telefonicamente l’accettazione del servizio di seguito indicati.

Mail: odont.disabili@asp.ct.it, comunicando nome, cognome e cellulare di chi effettua la prenotazione.

Accettazione: 095-7677429 dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 12:30, oppure: 095-430812/334 8525192, call center dedicato S.P.E.M.E., dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00.

https://www.asp.rg.it/news/2512-cure-odontoiatriche-per-pazienti-disabili-non-collaboranti.html

Lascia un commento