5×1000 Anffas Modica 90013380887

Che cos’è il 5 per mille

Il 5 per mille è una misura fiscale che consente ai contribuenti di destinare una quota dell’IRPEF (pari, appunto, al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche) a enti che si occupano di attività di interesse sociale, come associazioni di volontariato e di promozione sociale, onlus, associazioni sportive che svolgono prevalentemente attività socialmente utili, enti di ricerca scientifica e sanitaria.
Non è una donazione e non comporta neppure oneri aggiuntivi (in pratica non costa nulla) in quanto il contribuente è comunque tenuto a pagare l’IRPEF.

Chi paga? Il cittadino?

No. Il cittadino contribuente, che scelga di destinare il 5 per mille oppure non effettui alcuna scelta, pagherà sempre lo stesso importo, se dovuto, di Irpef. L’Irpef va comunque allo Stato, che poi deciderà come utilizzare le entrate derivanti da tutte le tasse.

Quindi?

Conviene sempre la scelta del 5 per mille!
Eh, già. Pochi utilizzano questo prezioso strumento, soprattutto perché non lo conoscono poi tanto bene, non avendo chiare spiegazioni. Basterebbe uno spot televisivo per spiegare cosa comporti il 5 per mille… ad ogni modo, basta informarsi un pochino per capire che possiamo decidere noi come sarà utilizzata una parte delle imposte che versiamo. Ci lamentiamo sempre del cattivo utilizzo dei nostri soldi, perché allora non usufruire di questa opportunità? Vogliamo che una parte, anche se piccola, delle nostre tasse vada agli enti che cercano le cure delle malattie? Alle associazioni che aiutano i bambini orfani, i senta tetto e i malati?
Bene, possiamo farlo! Basta compilare due righe del 5 per mille!

Come si fa?

Molto semplice. Se si fa la dichiarazione dei redditi basta inserire il nome dell’ente desiderato nella sezione creata apposta per il 5 per mille (modello 730, modello unico…). Se ci si affida ad un professionista (commercialista), a un Caf o a un sindacato, basta farlo presente a loro.
Se invece non si è tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi, basta guardare l’ultima pagina del CU, l’ex CUD (vedi immagine qui sotto), dove trovate le sezioni per il 5 per mille e per l’8 per mille. Oltre ai propri dati si deve inserire il codice fiscale di Anffas Modica 90013380887

Si può scegliere un solo destinatario e si ricorda che il 5 e l’8 per mille non sono alternativi, si può fare la scelta sia nel primo che nel secondo caso. In questo modo possiamo scegliere un totale di 13 per mille (5+8), ossia l’1,3% dell’Irpef, da donare agli enti segnalati.

Let’s donation
E’possibile sostenerci anche tramite l’iniziativa Let’s donation
Che cos’è Let’s Donation? La prima piattaforma italiana di charity cashback (ovvero ritorno di denaro su ciascun acquisto per sostenere chi ne ha bisogno).

Dona comprando
E’ possibile sostenercitramite l’iniziativa Dona comprando
Cos’è dona comprando: Sono tutti negozi accuratamente selezionati e probabilmente li frequenti già anche tu. Da oggi, quando vuoi fare un acquisto online pensa a noi. Passando da questa pagina ci aiuterai a raccogliere fondi e donazioni senza nessun ricarico sulle tue finanze. Il servizio è erogato da Autofinanziamento.it. Per saperne di più leggi le FAQ in cui ti spieghiamo come funziona il sistema e quali accorgimenti avere in fase di acquisto per esser certi che la donazione abbia successo.

E’ possibile sostenere l’associazione tramite donazioni effettuabili tramite il codice

C/C BANCARIO IBAN Banca San Paolo

IT34 R030 6909 6061 0000 0077 001

C/C Iban Banca Unicredit

IT98O0200884481000105943309

 

AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL PUBLICO E PER LE AZIENDE

Lascti E Testamenti

Sostieni
Anffas Modica
su UniCredit www.ilmiodono.it
o in tutte le Agenzie UniCredit
con bonifico c/c
IT42Z0200884481000105971881
Dona online